Il primo “film” di Curiosity

Un piccolo video – ma meglio dire una serie di fotogrammi – inviati da Curiosity su Marte.

I fotogrammi mostrano il materiale marziano raccolto dal braccio robotico e “filtrato” in una scatolina. Le vibrazioni di quest’ultima mostrano le caratteristiche del materiale raccolto, come ad esempio l’assenza di ciotoli. La telecamera ha registrato 256 fotogrammi ripresi a circa 8 fotogrammi al secondo.

guarda il video