La Luna di Marte

A seguito del recente passaggio, avvenuto il 7 marzo scorso, della sonda Mars Express vicino a Phobos, sono state rilasciate oggi le nuove immagini che mostrano una delle lune di Marte ad un livello di dettaglio eccezionale. La risoluzione è infatti di appena 4,4 metri per pixel.

Le immagini mostrano anche il sito proposto per il futuro atterraggio sulla luna di Marte della missione Phobos-Grunt. Come la Luna, Phobos mostra sempre la stessa faccia al pianeta, quindi è solo sorvolando al di fuori dell’orbita di Marte che diventa possibile osservare il lato opposto. Mars Express ha fatto proprio questo il 7, 10 e 13 marzo 2010. Mars Express ha inoltre raccolto molti altri dati con i suoi strumenti. Phobos è un corpo irregolare che misura circa 27 × 22 × 19 km. La sua origine è discussa. Sembra condividere molte caratteristiche con un asteroide, il che suggerisce che potrebbe essere stato catturato dal pianeta rosso. Tuttavia, è difficile spiegare sia come sia stato catturato o l’evoluzione successiva della sua orbita nel piano equatoriale di Marte. Una ipotesi alternativa è che si formò intorno a Marte, ed è quindi un retaggio del periodo di formazione del pianeta stesso.

E’ possibile scaricare qui (388 Kb) e qui (1,47 Mb) immagini ad alta risoluzione

(c) ESA.int