La Cupola dell’osservatorio astronomico dell’ORSA si chiamerà Giorgio Puglia

osserv1

di Aldo Gagliano

Domenica 11 Ottobre 2015, alle ore 17:00, si terrà a Ventimiglia di Sicilia (PA) la cerimonia di intitolazione a Giorgio Puglia della cupola dell’Osservatorio Astronomico dell’associazione O.R.S.A. di Palermo.

osserv3Giorgio Puglia, cofondatore della storica associazione e principale artefice dell’osservatorio, è scomparso prematuramente qualche mese fa, dopo un quarto di secolo trascorso con l’astronomia e le sue fotografie di galassie e nebulose. Il suo capolavoro fu comunque quel meraviglioso telescopio da 41 cm., completamente autocostruito insieme alle innovatrici invenzioni meccaniche per le funzioni dello strumento.  Lo costruì in cantina – e il termine è reale – tra mille difficoltà tecniche ed economiche, ma la ricompensa fu adeguata allo sforzo, ricevendo molti premi a livello internazionale.

Dopo un lungo periodo di torpore, dovuto alla mancanza di una location adeguata allo strumento stesso, il Comune di Ventimiglia di Sicilia diede al telescopio la possibilità di una giusta e meritata “sede” costruendo una cupola e affidando all’O.R.S.A. la gestione dell’osservatorio. La lungimiranza del piccolo comune in provincia di Palermo fu premiata dalle innumerevoli persone che da quel momento hanno visitato l’osservatorio ed ammirato i meravigliosi Oggetti dell’Universo, tra le spiegazioni di molti bravi divulgatori astronomici dell’O.R.S.A.

Non poteva quindi andare diversamente questa meritata intitolazione a un grande astrofilo che ha regalato tanti momenti di eccitazione e stupore alla gente, tra uno sguardo ad un pianeta o ad un ammasso stellare nelle profondità cosmiche del nostro Spazio.

puglia