4 Responses to “Ed ecco a voi Il "Carnevale della Fisica" di Gennaio 2011”

  1. Grazie, Aldo. Davvero un gran bel carnevale, e una bellissima introduzione. Tra l’altro, leggendolo, o scoperto dell’esistenza del planetario digitale itinerante di Palermo. Proprio vero che i Carnevali servono!

  2. Pio Passalacqua scrive:

    Bravo Aldo, mi congratulo per la bella edizione del Carnevale della Fisica #15 su TvSpace, una presentazione molto curata e professionale. Complimenti a tutti gli altri blogger.

  3. admin scrive:

    Grazie Piotr e Pio, il merito è comunque di tutti gli articoli molto interessanti. Io li ho solo messi in ordine con qualche commento.

  4. Gravità Zero scrive:

    La redazione di Gravità Zero si associa ai complimenti di Piotr e di Pio
    e soprattutto alla grande opera di trasmissione del sapere scientifico che Aldo sta facendo con il Planetario digitale itinerante!
    Nelle città più grandi infatti (a causa delle luci) i ragazzini, ma anche gli adulti, hanno perso l’abitudine di osservare il cielo.

    Il planetario è un modo splendido per avvicinare il pubblico all’astronomia e alla scienza. E lo diciamo per esperienza: giacché alcuni di noi, in un planetario, ci hanno lavorato, a contatto con le scuole.
    Complimenti!