4 Responses to “Ciao Angelo, a te e alle tue Stelle Variabili”

  1. Emilio Sassone Corsi scrive:

    l’ho saputo pochi minuti fa. Sono sconvolto! Un amico da almeno 30 anni che se ne va così, in un lampo, e ancora molto giovane. Assolutamente pazzesco!

  2. admin scrive:

    già, veramente triste. Ci eravamo sentiti non più di una settimana fa… e si facevano progetti, starparty, riunioni…

    • Giovanni Arcuri scrive:

      Ciao Angelo,amico e compagno di tanti viaggi e di tante serate dedicate all’osservazione del cielo; mi piace ricordati con le parole di Sant’Agostino: “Non rattristiamoci di averlo perso, ma ringraziamo di averlo avuto”, voglio solo aggiungere che ho avuto fortuna e privilegio di conoscerlo nel lontano 1986 in occasione del passaggio della La Cometa di Halley. Oggi egli è uscito improvvisamente dalla vita, ma non dai nostri cuori.
      Caro Angelo, rimarrai per sempre nella mia mente e nel mio cuore, perché nessuno muore sulla terra finché vive nel cuore di chi resta.

  3. Che brutta notizia! Il cordoglio a nome mio e del CODAS di Siracusa.